[Home] [News] [Bio] [Scritti] [Foto]

I miei libri

 

Bambini in Appennino

51 escursioni divertenti in Appennino Centrale per ragazzi dai 5 ai 14 anni
Con 7 favole montanare e un gioco per diventare giovani alpinisti
Autori: Aldo Frezza e Alberto Osti Guerrazzi
Anno: 2008
Pagine: 224
Editore: Edizioni Il Lupo

"I bambini in montagna vanno ad un ritmo diverso, non regolare, fatto di accelerazioni e rallentamenti in relazione alle curiosità che emergono. Un fiore, una cascatella, una casetta, una farfalla, un insetto, una tana, un albero su cui arrampicarsi possono essere pause irrinunciabili, apparentemente a scapito dell'escursione che si sta facendo e all'obiettivo che ci si è posto. I bambini in montagna non si stancano, anzi ho visto genitori sfiancati al loro seguito, ma se si annoiano è la fine. Per cui lasciateli fare, aspettate che le loro curiosità siano esaurite e poi ripartiranno per altre scoperte. Sappiate mantenere vivo il loro atteggiamento di scopritori, i loro occhi e il loro tatto sono una benzina inesauribile per le loro gambe, e sicuramente, con queste fiammelle sempre accese, passerete una bella giornata indimenticabile. Se poi arriverete ad un rifugio con un bel minestrone o una bella omelette con le patate sarà il massimo. Se non avete raggiunto la cima che vi eravate proposti, non vi preoccupate, ci arriverete un altro giorno con loro con tanta allegria.
Il libro si muove proprio in questa direzione, non suggerisce solo passeggiate ma le unisce, come un filo di Arianna, su alcune tematiche, dai castelli alle acque ai boschi fatati. Ma questo filo si dipana con l'introduzione di una bella fiaba su ogni argomento e di un acquerello che introduce l'argomento per creare quel fascino e quel mondo incantato che legherà il tutto." (da www.parks.it)

 

Vivere i laghi del Lazio (disponibile anche in inglese e tedesco)

testi e foto di Aldo Frezza, Francesca Sciarra e AA. VV.
Anno: 2007
Pagine: 96
A cura della Regione Lazio
Editore: Clementi Editore

 

"In questo viaggio nella geografia e nella cultura del Lazio, si scopriranno ambienti acquitrinosi, zone umide, stagni costieri che assumono grande importanza per la nidificazione e lo svernamento di numerose specie d’uccelli che fanno la felicità degli amanti del birdwatching. I bacini artificiali, indispensabili per l’approvvigionamento idrico, sono perfetti per interessanti escursioni a piedi e in bicicletta lungo le loro sponde, oppure per piacevoli passeggiate nei boschi e nelle radure che li circondano. Gli amanti della natura qui possono trovarsi veramente a proprio agio. Ma le rive dei laghi sono attrezzate anche per praticare sport emozionanti, come sci nautico, hydrospeed e windsurf, oppure si può scivolare più dolcemente sulle acque in canoa o con la vela... Con la Guida Vivere i Laghi del Lazio si è voluti partire dalla realtà dei sistemi lacuali della Regione ed attorno ad essi creare degli itinerari di viaggio che accompagnano il turista alla scoperta di un patrimonio di inestimabile valore culturale, artistico e naturalistico" (da www.trekking.it)

 

Guida alla montagna

testi di Fabrizio Ardito, Aldo Frezza, Gian Luca Maspes

Anno: 2003
Pagine 351 - 13x20 - Rilegato
Editore: Mondadori Collana: Geo

"Dalle Alpi Marittime alla Val d'Aosta, dal Monte Rosa alle Dolomiti, e poi Val Gardena, Valtellina, Alpi Giulie, le valli piemontesi...Una dettagliatissima Guida Illustrata a colori alla scoperta della Montagna, in estate e in inverno, una miniera di notizie, informazioni, escursioni e itinerari, indirizzi di alberghi e ristoranti, cartine, descrizioni del territorio, caratteristiche geologiche, storia, tradizioni... Pronti a partire?" (da www.bookweb.it)

 

I 2000 dell'Appennino
testi di Alberto Osti Guerrazzi
foto di: Aldo Frezza, Sebastiano La Fauci, Giancarlo Mariotti-Bianchi
Anno: 2002
Pagine 240 - 15x21
Editore: Edizioni Il Lupo
 

"93 itinerari sulle cime dell'Appennino che superano i 2.000 metri, dall'Emilia alla Sicilia. 160 illustrazioni tra foto e cartine dettagliate degli itinerari. Informazioni dettagliate su come arrivare ai punti di partenza delle escursioni. Indicazioni delle cime secondarie e descrizione dei luoghi da visitare." (da www.illupo.com)

 


[Home] [News] [Bio] [Scritti] [Foto]